QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 13° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
martedì 10 dicembre 2019

Cultura lunedì 22 luglio 2019 ore 11:04

Ricerca storica sulla strage squadrista del 1921

Il Comune di Roccastrada e Isgrec firmeranno una convenzione per realizzare una ricerca sulla strage squadrista del 1921, appuntamento il 24 luglio.



ROCCASTRADA — La convenzione sarà firmata durante la commemorazione della strage, che si terrà mercoledì 24 luglio presso il Comune di Roccastrada dove, alle ore 10.30 verrà deposta la corona commemorativa alla lapide nell’ingresso del palazzo comunale.

Una scelta concorde del Comune di Roccastrada e dell'Isgrec di avviare, per la prima volta in maniera organica e approfondita, una ricerca storica sulla strage del 24 luglio 1921 a Roccastrada e su questo complesso periodo di storia locale, sfruttando anche il lungimirante progetto attualmente in corso per il riordino dell'Archivio comunale di Roccastrada, anch'esso affidato dal Comune alla professionalità degli archivisti dell'Isgrec. 

La ricerca, articolata su una durata biennale, vedrà coinvolti i ricercatori dell'Isgrec nella raccolta e nell’intreccio critico di varie tipologie di fonti (bibliografiche, archivistiche, testimoniali, a stampa). 

"Un lavoro di ricostruzione storica e di approfondimento tesi, per quanto possibile, alla ricerca della verità dei fatti – queste le parole del sindaco Francesco Limatola – con lo scopo di ricostruire eventi mai indagati compiutamente, in maniera da restituire alla memoria collettiva ed alle generazioni future il quadro storiografico circostanziato di quanto avvenne in quel lontano 24 luglio 1921 a Roccastrada. 

La ricerca si concluderà con una iniziativa che restituirà al pubblico i risultati, nonché con un piano editoriale per una eventuale pubblicazione, in occasione della ricorrenza dei 100 anni dall’evento nel luglio 2021”.



Tag

Manovra, Fico: "Tempi troppo stretti, non e' tollerabile"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca