QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 15°17° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
sabato 21 settembre 2019

Attualità venerdì 01 gennaio 2016 ore 15:42

Le feste non sono ancora finite

​Da Capodanno all’Epifania, il passo non è breve, all’Argentario. Sono ancora tanti gli eventi per altre giornate di festa



MONTE ARGENTARIO — Sabato 2 gennaio sono tutti invitati alla festa di chiusura del Siluripedio; dalle ore 22 inizia "Liglu Tenkiu", il ringraziamento della Pro Loco per tutti coloro che hanno animato e partecipato agli spettacoli di Porto Santo Stefano. 

Sempre il 2 gennaio, dalle ore 15, a Porto Ercole si gioca ancora sotto il tendone e alle ore 20.30 si terrà la cena e festa danzante sulle note dell'orchestra Allegria. Domenica 3 alle ore 20 tornano i vecchi gruppi portercolesi per far vivere una serata con le atmosfere degli anni ’50 e ’60. Lunedì 4 gennaio, invece, dalle ore 15 ancora giochi fino alle 20.30 quando dopo cena è la volta del Quizzone con “Your Friends”. Speciale sarà, infine, la cena per salutare le Feste martedì 5 gennaio alle ore 20. A prepararla saranno gli chef degli organizzatori. La serata terminerà con una festa danzante; sul palco si esibirà l’orchestra Giorgio Franceschi.

Il 6 gennaio, invece, ci sono le Befane per tutti. La manifestazione, organizzata come sempre da Argentario Vivo per Porto Santo Stefano e l’associazione Il Girotondo per Porto Ercole, vedrà le Befane presentarsi in tre o quattro sul piazzale dei Rioni a partire dalle ore 15. Subito dopo, l'estrazione della tombola dal balcone del Municipio; il più fortunato si porterà a casa 500 euro, mentre 250 euro sarà il valore della cinquina e 150 quello del tombolino

Ma il lavoro delle Befane non finisce qui, perché andranno come ogni anno a Villa Varoli per regalare qualche ora di spensieratezza agli anziani ospiti ed a chiunque vorrà intervenire alla festa nel centro sociale. Per il lungomare Andrea Doria a Porto Ercole, invece, dalle ore 15 saranno distribuiti dolcetti e giochi a tutti. E per dare l'addio ai festeggiamenti, un gran falò.

Ma non finisce qui. Il 6 gennaio, dalle ore 16.30 alle 19, sia a Porto Santo Stefano che a Porto Ercole si terranno le caratteristiche rievocazioni della natività.



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità