Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:35 METEO:GROSSETO14°  QuiNews.net
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
domenica 27 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Le immagini dal drone della frana di Ischia

Cronaca martedì 27 settembre 2022 ore 13:20

Ladro di gratta e vinci bandito dai bar cittadini

​Il questore ha disposto il provvedimento di divieto di accesso alle aree urbane nei confronti di un cittadino straniero sorpreso a rubare i tagliandi



MANCIANO — Divieto di accesso in città, è quanto deciso dal questore nei confronti di un uomo accusato di tentato furto aggravato ai danni di un bar.

L'uomo, cittadino straniero, si trovava in un bar di Manciano quando, approfittando dell'assenza di un dipendente dell’attività commerciale, si sarebbe impossessato di diversi biglietti gratta e vinci esposti sulla parete dietro la cassa. Sorpreso sul fatto è riuscito a fuggire ma è stato rintracciato e identificato. 

Il questore di Grosseto Antonio Mannoni ha disposto per il responsabile, il divieto per 2 anni di accedere e stazionare nei pressi degli esercizi commerciali per la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, di intrattenimento musicale e danzante, situati nel Comune di Manciano.

Se non rispetterà il provvedimento di divieto, l’uomo rischia una condanna da sei mesi a due anni di reclusione oltre ad una multa da un minimo di 8mila ad un massimo di 20mila euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Grosseto. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità