QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 15°17° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
sabato 21 settembre 2019

Attualità venerdì 20 marzo 2015 ore 19:09

Il pesce si compra via smartphone

M​ercato virtuale ma vendita reale dei prodotti ittici appena pescati grazie ad una app: il progetto è promosso da Impresa pesca Coldiretti Toscana



GROSSETO — E' volto a favorire la commercializzazione del pescato toscano: sarà l'applicazione, la app-pesca, scaricabile sul tablet, a gestire, smistare ed assegnare in tempo reale a ristoranti, hotel e pescherie il quantitativo e la tipologia di pescato catturato dalle imbarcazioni toscane. 

"Con questo progetto - spiega Coldiretti - l'itticoltura toscana prova a fare un nuovo passo verso un percorso di integrazione di filiera digitale tra gli operatori del settore: da una parte i pescatori ed armatori toscani, dall'altro gli acquirenti come appunto ristoranti e catering che saranno messi in condizioni di ordinare il pescato appena catturato praticamente in diretta. L'iniziativa sarà illustrata ai pescatori nel corso di due incontri in programma domani al Mercato ittico di Livorno e il 28 marzo a Porto Santo Stefano. L'ultimo step è previsto per la fine di aprile nell'ambito di un seminario all'interno del quale saranno illustrati ad operatori del settore e rappresentanti degli Enti locali, la struttura e modalità di attuazione del piano integrato di filiera Pesce nella rete in Toscana.



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità