QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 12°15° 
Domani 11°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
lunedì 16 dicembre 2019

Cronaca mercoledì 24 luglio 2019 ore 08:52

Presidio della Municipale dopo la discoteca

Dopo le numerose lamentele per gli schiamazzi notturni ed atti vandalici, da parte dei residenti, una pattuglia della Municipale controllerà la zona.



FOLLONICA — La situazione  nel quartiere del Capannino sembra essere  diventata veramente difficile in questi mesi estivi, a causa delle urla, schiamazzi ed anche atti vandalici che giovani provocano all'uscita di una nota discoteca.

I cittadini avevano più volte segnalato le difficoltà riscontrate durante i fine settimana e l'Amministrazione ha cercato di trovare un rimedio, senza evitare ai giovani il diritto al divertimento.

La Polizia Municipale ha dunque stabilito un nuovo servizio di sicurezza per le ore notturne del sabato, più precisamente dalle 3 alle 5.

In Via Sanzio, ci sarà una pattuglia che controllerà la situazione, così ha spiegato il sindaco Benini: " ho incontrato i cittadini del quartiere Capannino che mi avevano scritto una lettera nella quale ci chiedevano di attivarci per tutelare la quiete notturna minata dagli schiamazzi dei ragazzi che escono dalla discoteca. Ho voluto organizzare subito un incontro per potermi confrontare con i residenti, per ascoltarli, raccontare loro ciò che è già stato fatto e ciò di cui credo ci sia bisogno. 

Ho detto ai residenti del Capannino che credo sia necessario un maggior presidio del quartiere, soprattutto nelle ore più delicate e ho portato questa istanza al tavolo del Comitato per l'ordine e la sicurezza che si è riunito venerdì alla presenza del prefetto di Grosseto e dei comandi provinciali delle forze dell'ordine.

Sarà garantito un presidio fisso da parte della polizia municipale per il sabato notte in via Sanzio, con due agenti, per un servizio di sicurezza dalle 3 alle 5 di mattina. Oltre a questo sarà intensificata la presenza negli orari di arrivo dei ragazzi, intorno alla mezzanotte.

La problematica è complessa perché occorre trovare il giusto equilibrio fra la vocazione residenziale del quartiere Capannino e la presenza della discoteca, il cui valore aggiunto e la cui importanza per la città non è mai stata messa in discussione né da me né dai residenti". 



Tag

Cosa vedeva Santori dal palco e le proposte delle sardine

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità