QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 14° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
venerdì 28 febbraio 2020

Cronaca lunedì 09 settembre 2019 ore 15:00

Vacanze in vendita sul web ma erano una truffa

Proponeva soggiorni anche in Maremma e sulla riviera romagnola un uomo di 40 anni arrestato dai carabinieri. Accertate 31 truffe



ISERNIA — Sono caduti nelle sue grinfie vacanzieri di tutta Italia: stiamo parlando di un uomo di 40 anni, originario di Policoro, in provincia di Matera ma residente a Isernia, che è riuscito a mettere a segno oltre trenta truffe vendendo on line soggiorni in case inesistenti.

Il metodo era sempre lo stesso: l'individuo pubblicava falsi annunci su una nota piattaforma web. Le vittime lo contattavano via telefono e si mettevano d'accordo sulle modalità di pagamento della caparra, in genere 300 euro da versare tramite Postepay Evolution. Poi l'uomo spariva dalla circolazione e con lui anche la casa per le vacanze.

Alla fine 13 delle oltre 30 vittime hanno sporto denuncia e la procura di Isernia ha individuato e arrestato il malvivente che, grazie alle sole truffe denunciate, era riuscito a incassare illegalmente oltre diecimila euro. Ora gli inquirenti stanno cercando di identificare le altre 18 vittime.



Tag

Conte soccorre signora che cade per chiedergli un selfie

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità