Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:55 METEO:GROSSETO22°35°  QuiNews.net
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La telefonata tra Trump e Robert Kennedy Jr finisce in Rete: vaccini, corteggiamenti (e Biden)
La telefonata tra Trump e Robert Kennedy Jr finisce in Rete: vaccini, corteggiamenti (e Biden)

Attualità sabato 18 maggio 2024 ore 17:40

Intercultura, borsa di studio all'estero per 86 studenti toscani

Gli studenti vincitori di borsa di studio all'estero
Gli studenti vincitori di borsa di studio all'estero

I ragazzi che hanno vinto il concorso sono stati premiati in una cerimonia nell'Auditorium Spadolini di Palazzo del Pegaso a Firenze



FIRENZE — Hanno vinto il concorso Intercultura e adesso potranno trascorrere all'estero un periodo scolastico grazie alla borsa di studio conquistata: si è svolta nell’Auditorium Spadolini a palazzo del Pegaso la cerimonia di premiazione di una rappresentanza degli 86 studenti toscani vincitori della sfida.

Con i giovani premiati, dopo i saluti istituzionali del vicepresidente di maggioranza del Consiglio regionale, sono intervenuti Andrea Franzoi segretario generale di Intercultura, Elisabetta Dimaggio ricercatrice dell’università di Pisa, ex partecipante a un programma di Intercultura in Danimarca che ha intervistato Giacomo Melani, volontario di Intercultura di Livorno ed ex partecipante ad un programma bimestrale in Australia nel 2007, attualmente ricercatore al Cnr di Pisa. 

Insieme a loro anche un gruppo di studenti ospitati in Toscana provenienti dai 4 angoli del mondo per un programma di vita e di studio con Intercultura, per testimoniare i benefici dell’esperienza di scambio e per fare un augurio agli studenti toscani in partenza.

L’Associazione di volontariato Intercultura organizza e finanzia attraverso borse di studio programmi di mobilità scolastica internazionale inviando ogni anno oltre 2 mila ragazzi delle scuole secondarie a vivere e studiare all’estero e accogliendo in Italia centinaia di giovani di ogni nazione che scelgono di arricchirsi culturalmente in Italia. Dal suo esordio, ha realizzato oltre 70mila programmi di scambio.

A seguito del concorso indetto da Intercultura gli studenti premiati delle province di Firenze, Livorno, Pisa e Siena potranno vivere un’esperienza di vita e di studio all’estero, nell’anno scolastico 2024-2025. Dei ragazzi che hanno vinto un programma scolastico della durata compresa tra i 2 e i 10 mesi il 27,9% andrà in America latina, il 37,2% in Europa, 14% in Canada e negli Usa; l’12,8% in Asia, Cina compresa, il 4,7% in Australia e Nuova Zelanda e il 3,5% in Africa.

Destinazioni in tutto il mondo

Nell’anno scolastico 2023-2024 sono partiti poco più di un centinaio di studenti toscani: Argentina, Australia, Belgio, Brasile, Canada, Cile, Cina, Costa Rica, Rep. Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Ungheria, Irlanda, Giappone, Messico, Nuova Zelanda. Paraguay, Portogallo, Slovacchia. Spagna, Svezia Thailandia, Tunisia, Regno Unito e USA le destinazioni. Accolti da una famiglia toscana quest’anno sono invece oltre 20 adolescenti, che vengono anche inseriti in una scuola locale.

Intanto a livello nazionale altri 1.800 studenti, risultati vincitori del concorso Intercultura per l’anno scolastico 2024-25, si stanno preparando per vivere la loro esperienza all’estero, attraverso una serie di incontri di formazione guidati dai volontari dell’Associazione.

Tra gli 86 toscani premiati, anche Ludovica, studentessa dell’Istituto Scolastico Machiavelli di Lucca, in partenza per un programma semestrale scolastico in Argentina: “Partirò nel secondo semestre del 2025 e ho ancora tanto tempo prima di partire, ma già gli incontri di formazione con i volontari di Intercultura mi stanno facendo aprire l’orizzonte verso questo nuovo mondo, in generale mi sento emozionata. Non preparata perché non lo sono ancora, ma le aspettative sono molto alte, e sono pronta ad accettare tutto perché tutto è esperienza. Mi piacerebbe trasmettere l’intera cultura italiana: penso di poter portare l’arte, la storia, ma per quanto riguarda me stessa spero di portare la mia personalità e lasciare qualcosa nelle persone che incontrerò, perché so che loro mi daranno tanto”.

Vanessa, studentessa dell’Istituto Scolastico XXV Aprile, partirà invece per un programma scolastico annuale in Brasile: “Quindici febbraio. Ricordo benissimo quanto fossi indaffarata per la scuola. Dopo esercizi ininterrotti di matematica, presi il telefono, per vedere che ore fossero. Le 18:42. Ma ecco che, proprio immediatamente sotto, vidi una notifica da Intercultura. Inizialmente, non pensai subito al fatto che fossero i risultati. Poi, parola dopo parola, sentii il mio battito accelerare. Ma ci siamo di già?, pensai. Perché avevo immaginato tante volte come sarebbe potuto finire. Inserii la matricola e lessi la scritta 'vincitore'. A questo punto, il mio cuore stava come esplodendo". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per 4 fine settimana si è svolto il raduno fra interventi, video, interviste e musica. Battesimo di 122 nuovi fedeli per immersione totale in acqua
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità