comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 22°30° 
Domani 22°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
venerdì 14 agosto 2020
corriere tv
Salvini: «Se quello che si dice dei verbali Cts fosse vero, Conte andrebbe arrestato»

Attualità martedì 03 dicembre 2019 ore 16:00

Due milioni per i danni della tromba d'aria

Approvato all’unanimità dal Consiglio regionale lo stanziamento di fondi per far fronte ai danni causati della tromba d’aria a Orbetello



FIRENZE — Uno stanziamento di due milioni di euro per fare fronte ai danni subiti da famiglie, agricoltori e imprese del Comune di Orbetello (Gr), in conseguenza della “devastante tromba d’aria” che ha colpito quel territorio il 17 novembre scorso. Lo prevede la proposta di legge illustrata dall’assessore alla Presidenza, Vittorio Bugli, e approvata all’unanimità dal Consiglio regionale.

Un milione e mezzo di euro saranno destinate alle famiglie, per la ricostruzione delle abitazioni, che hanno riportato danni ingenti, con edifici scoperchiati e tetti distrutti. La procedura per questa tipologia di contributi, proprio in considerazione della gravità dei danni, saranno attivati in via anticipata. Il contributo sarà riconosciuto “solo nella parte eventualmente non coperta da polizze assicurative” ed è subordinato “a successiva valutazione tecnica redatta da tecnico comunale o professionista abilitato”.

La legge stanzia, invece, 400mila euro a favore delle attività agricole, che a causa dei violenti fenomeni meteorologi hanno subito la distruzione di serre e coltivazioni. 100mila euro, infine, saranno destinati alle piccole imprese. Si tratta, nei casi dei contributi a favore delle attività economiche, di un intervento “per attivare le prime misure economiche di immediato sostegno”.

La proposta di legge prevede, in caso di riconoscimento dello stato di emergenza nazionale, che le relative risorse regionali potranno “essere trasferite sulla contabilità speciale a seguito della nomina del commissario delegato, da parte del Dipartimento di Protezione civile”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità