QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 15°17° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
sabato 21 settembre 2019

Attualità martedì 04 giugno 2019 ore 10:12

Servizio civile: due posti a Follonica

Nell'ambito del progetto di Servizio Civile Regionale “Comune Facile” è stata aperta la selezione per due giovani presso l'Urp.



FOLLONICA — Al via la selezione per due posti per giovani, nell'ambito del progetto di Servizio Civile Regionale “Comune Facile” al Comune di Follonica presso l’Ufficio informazione e Comunicazione (Urp.)

Il termine per la presentazione delle domande è stato fissato per venerdì 7 giugno alle ore 14,00.

A seguito quindi, dell’avviso pubblicato dalla Regione Toscana per la selezione di 3150 giovani a valere sui progetti di Servizio Civile Regionale presentati nel 2018, sono stati finanziati, e sono perciò disponibili, n. 2 posti al Comune di Follonica, per il progetto “Comune Facile”, effettuato dall’ufficio Informazione e Comunicazione (Urp) dell’Ente, dove saranno collocati i due ragazzi.

Si ricorda infine che, possono presentare la propria candidatura i ragazzi tra i 18 e i 29 anni (cioè chi non ha ancora compiuto i 30 anni), residenti o domiciliati in Toscana, inoccupati, inattivi o disoccupati; possono partecipare anche i ragazzi frequentanti un corso di studi.

La durata del servizio civile è 12 mesi; ai giovani in servizio civile spetta un assegno mensile di euro 433,80 oltre IRAP. Nel bando sono specificati requisiti, modalità di presentazione della domanda, procedure di valutazione di idoneità, obblighi del servizio.

Il Bando Giovani resterà aperto fino al 7 giugno ore 14.00: entro questa scadenza, le domande dovranno essere presentate dai candidati esclusivamente in modalità online, cioè sul portale della Regione Toscana.



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità