QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 17°19° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
martedì 21 agosto 2018

Attualità mercoledì 07 febbraio 2018 ore 17:17

Scuola sequestrata, 280 alunni trasferiti

Niente scuola per gli alunni della scuola di Ribolla, chiusa per l'ennesima volta per rischio sismico dopo la sentenza del tribunale del Grosseto



ROCCASTRADA — Il Comune di Roccastrada sta attuando la riorganizzazione delle attività didattiche dopo il sequestro della scuola primaria e secondaria di Ribolla a seguito della sentenza del tribunale di Grosseto che ne ha confermato il sequestro perché è a rischio sismico. Il sequestro era stato già emesso nell'aprile 2017 e oggetto di successive revoche e ricorsi.

Domani e venerdì la scuola primaria e secondaria di primo grado di Ribolla rimarrà chiusa mentre dal 12 febbraio i 280 alunni saranno distribuiti fra la scuola dell''infanzia di Ribolla e l''Istituto comprensivo di Roccastrada.

L'amministrazione comunale sta riorganizzando anche il servizio di trasporto scolastico, che sarà garantito a tutti gli alunni coinvolti nel trasferimento a Roccastrada, e sta definendo il servizio di mensa scolastica per mantenere la piena continuità didattica.

Venerdì 9 febbraio, alle ore 17, all'ex cinema di Ribolla, il sindaco Francesco Limatola e la dirigente scolastica Renata Mentasti incontreranno i genitori degli alunni per illustrare gli ulteriori dettagli della riorganizzazione scolastica, mentre è in fase di valutazione l'ipotesi di ricorrere a moduli prefabbricati.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca