comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 20°29° 
Domani 21°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
mercoledì 08 luglio 2020
corriere tv
Enoc (B. Gesù): «Grazie a nostro intervento salvate gemelle siamesi»

Cronaca lunedì 14 gennaio 2019 ore 15:24

Dusti, l'ibis eremita ucciso dai bracconieri

A rendere nota l'uccisione del raro volatile il Wwf. Dusti, così si chiamava l'ibis impallinato, faceva parte del progetto di migrazione controllata



ORBETELLO — Dusti non vola più è stato impallinato dai bracconieri mentre volava. L'esemplare di ibis eremita, specie rara e protetta, è stato ucciso nei giorni scorsi in Toscana.

A renderlo noto il WWF, spiegando che l'animale "faceva partedel progetto internazionale Waldrappteam, che prevede lamigrazione controllata di questi rari uccelli per re-insegnare loro la rotta migratoria. Il Wwf ospita gli animali nei mesi invernali nell'Oasi della laguna di Orbetello. 

"Purtroppo - sottolinea l'associazione - non si tratta del primo che viene ucciso: a dicembre sempre in Toscana sono stati impallinati mentre volavano Theo e Frieda. Altri due ibis, Flaps e Don Muggele sono scomparsi in circostanze sospette".

Per l'associazione animalista il bracconaggio "continua a essere una vera epropria piaga per le specie protette". Il Wwf,attraverso il suo ufficio legale, sta preparando un esposto.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità