QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 15°17° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
sabato 21 settembre 2019

Sport giovedì 11 giugno 2015 ore 17:23

Le "regine" del mare tornano a Porto Santo Stefano

Tutto pronto per la 16a edizione dell'Argentario sailing seek, tradizionale appuntamento per gli yacht a vela d'epoca e classici



MONTE ARGENTARIO — L'Argentario sailing week è valida come terza tappa del Panerai Classic Yachts Challenge e quest’anno rappresenta l’unica tappa che verrà disputata in Italia. Le regine del mare verranno ormeggiate, come da tradizione, lungo le banchine del porto vecchio della Pilarella. Un’occasione unica per appassionati di vela e curiosi di ammirare da vicino la bellezza dei velieri d'epoca che hanno fatto la storia della nautica internazionale.

Questa 16a edizione vede il debutto nelle acque maremmane di 15 imbarcazioni che partecipano alla manifestazione per la prima volta andando ad arricchire la flotta con le loro affascinanti storie. Tra queste Xarifa, una Goletta Bermudiana di 49 mt da 269 tonnellate, costruita nel 1927 a Cowes per Franklin Morse Singer, uno dei figli del re delle macchine da cucito Isaac Singer. Nei suoi quasi 90 anni di storia lo yacht ha avuto numerosi armatori e ha navigato in tutto il mondo, dall'Atlantico al Pacifico fino al fiume San Lorenzo in Nord America ed è stato utilizzato per ricerche scientifiche, per importanti incontri diplomatici negli anni 70 e anche per le riprese di uno dei film di James Bond.

Sono molte le imbarcazioni che torneranno ancora una volta a navigare nello acque dell’Argentario: è il caso di Hallowe'en (Cutter Marconi, L 24,75 mt, varata nel 1926), Eilean (Ketch Marconi, L 27,80 mt, varata nel 1937) a bordo di cui venne filmato il video “Rio” dei Duran Duran e Chinook (Cutter Aurico, L 19,80 mt, varata nel 1916) che anche quest'anno ospiterà a bordo, come parte dell'equipaggio, Andrea Lo Cicero, ex pilone della nazionale italiana di rugby e grande appassionato di vela.

Al gran completo, infine, la flotta Marina Militare Italiana rappresentata dall’Orsa Maggiore, dalla Stella Polare, dal Capricia, dal Corsaro II e da Caroly.



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità