Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:46 METEO:GROSSETO23°33°  QuiNews.net
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
mercoledì 17 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Inondazioni a Toronto, la villa di Drake invasa dall'acqua
Inondazioni a Toronto, la villa di Drake invasa dall'acqua

Attualità martedì 17 novembre 2020 ore 17:24

Troppi casi di Covid, chiuse tutte le scuole medie

Resteranno chiuse fino a lunedì 23 Novembre tutte le scuole primarie di secondo grado e la scuola elementare Don Milani. La decisione del Comune



FOLLONICA — Tutte le scuole medie di Follonica resteranno chiuse fino a lunedì prossimo. Troppi i casi di coronavirus e pochi insegnati rimasti senza essere in quarantena e l’amministrazione comunale con le dirigenti scolastiche hanno deciso di chiudere le medie Luca Pacioli e Arrigo Bugiani ma anche la scuola elementare Don Milani, dove in una classe di 25 alunni ci sono 13 bambini positivi. Per questo è stato scelto di chiuderla.

Una chiusura resa necessaria anche in attesa di uno studio epidemiologico dell’Asl il cui risultato aiuterà ad organizzare al meglio la vita scolastica delle prossime settimane.

La sospensione dell’utilizzo delle aule consentirà una adeguata sanificazione generale in aggiunta alle misure di contenimento ed igiene già messe in atto, gli alunni continueranno nei programmi di studio con l’attivazione della la didattica a distanza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con 22mila attività di ristorazione, i consumi alimentari fuori casa sono pari al 32% del totale. Forte ripresa dopo l'emergenza Covid
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità