comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 22°31° 
Domani 21°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
venerdì 14 agosto 2020
corriere tv
Salvini: «Se quello che si dice dei verbali Cts fosse vero, Conte andrebbe arrestato»

Attualità giovedì 23 luglio 2020 ore 17:10

Ecoballe, corsa contro il tempo per rimuoverle

Il ministro all'ambiente Sergio Costa commenta lo stato di emergenza: "In sei mesi bisogna rimuovere 40 ecoballe o altrimenti si sfalderanno"



ROMA — E' corsa contro il tempo dopo la dichiarazione dello stato di emergenza per recuperare le 40 ecoballe disperse nel 2015 dalla motonave Ivy al largo dell'isolotto di Cerboli, nel tratto di mare fra l'Elba, Follonica e Piombino.

Ieri sera il Consiglio dei ministri ha approvato lo stato di emergenza di protezione civile (vedi articolo collegato) e oggi il ministro all'ambiente Sergio Costa ha sottolineato in diretta Facebook che il tempo massimo è quello di 6 mesi per recuperarle.

"Nel massimo di sei mesi - ha detto Costa - bisogna necessariamente togliere queste balle di plastica perché altrimenti tenderanno a sfaldarsi e troveremo milioni di pezzi di plastica che invaderanno le spiagge e le coste più belle di quel golfo".

"Ci si doveva pensare nel 2015 e oggi sarebbero solo un brutto ricordo. Invece sono lì", ha detto Costa.

La Capitaneria di porto e alcuni pescatori negli ultimi mesi hanno rimosse 16 ecoballe.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità