QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 18° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
mercoledì 21 novembre 2018

Cronaca lunedì 15 ottobre 2018 ore 19:05

Professore universitario trovato morto a Malta

Andrea Ragusa in una foto tratta dal suo profilo Facebook

Andrea Ragusa, di Orbetello, è stato trovato senza vita in un hotel. Era docente di storia contemporanea all'università di Siena



SIENA — Andrea Ragusa, 44enne originario di Orbetello e docente di storia contemporanea all'università di Siena, si trovava da alcuni giorni a Malta, per una vacanza in compagnia di alcuni amici, quando è stato trovato senza vita in un albergo dell'isola.

Stando a una prima ricostruzione dell'accaduto, la morte del professore sarebbe sopraggiunta per cause naturali, anche se maggiori certezze in tal senso arriveranno solo con i risultati dell'autopsia.

Il rettore dell'Università di Siena, Francesco Frati, e il professor Stefano Maggi, direttore del dipartimento di Scienze politiche e internazionali, hanno espresso il cordoglio dell'università di Siena, dove Ragusa insegnava storia contemporanea.

 "Andrea Ragusa - ha ricordato il rettore - era un giovane professore, molto attivo nella ricerca, che svolgeva con grande dedizione ed entusiasmo; era apprezzato dai suoi studenti e dai suoi colleghi. La sua morte lascia un triste vuoto nell'intero ateneo".

"Andrea era uno degli studiosi più giovani e più promettenti del dipartimento - ha detto Stefano Maggi - Oltre a essere delegato per la qualità della didattica, aveva fatto ricerca negli ultimi anni sulla valorizzazione del patrimonio culturale, con importanti progetti e pubblicazioni a livello internazionale. È una perdita irreparabile non solo per i suoi studi ma anche per le sue qualità umane". 

Nato il 23 maggio 1974 a Orbetello, Ragusa era professore associato in servizio al dipartimento di scienze politiche internazionali dal 2005.

Dopo aver conseguito il dottorato di ricerca in “Teoria e Storia della modernizzazione e del cambiamento sociale” all'università degli Studi di Siena e un periodo di perfezionamento in Germania e in Francia, nel 2011 Andrea Ragusa è diventato direttore del Centro Interuniversitario per la Storia del Cambiamento Sociale e dell’Innovazione e, nel 2014,  membro del comitato scientifico e del consiglio di amministrazione della Fondazione di Studi Storici Filippo Turati.

Era inoltre membro della redazione della rivista di storia e storiografia “Storia e Futuro”.

Nella sua pagina personale del sito dell'università di Siena, si legge che attualmente stava avviando un progetto di ricerca su Il ‘900 dopo il ‘900: immagini, rappresentazioni, letture di un secolo complesso: un tentativo di riflessione sul senso della storia nel momento attuale e sulla storicizzazione del passato più recente e la sua rappresentazione e divulgazione.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità