QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 13°14° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
venerdì 18 ottobre 2019

Attualità lunedì 05 ottobre 2015 ore 18:29

"Puntare di più sul turismo sportivo"

E' il pensiero di Fare Grosseto che in una nota scrive: "Solo il vice sindaco Borghi si é tanto speso per promuoverlo, ottenendo buoni risultati"



GROSSETO — "Il turismo sportivo é un terreno ancora poco esplorato, ma molto fertile, almeno a giudicare dai risultati più che positivi raccolti da quelle zone, che vi investono da anni - si legge nella nota - Nonostante la crisi economica, negli ultimi due anni gli italiani hanno speso in turismo sportivo circa 7, 5 miliardi di euro, con un incremento del 20% rispetto all’anno precedente.Inoltre, i viaggi intrapresi per praticare attivamente una disciplina sportiva sono nettamente più numerosi di quelli fatti per assistere a eventi e manifestazioni.  Lo sport rappresenta una concreta prospettiva di crescita per tutte le economie del territorio, favorendo: lo sviluppo di piccole attività commerciali, la realizzazione di nuovi servizi ed iniziative, la riqualificazione di infrastrutture e di aree meno urbanizzate.Il turismo sportivo può portare altri vantaggi concreti come la destagionalizzazione della domanda aumentando il tasso di occupazione anche nelle stagioni più critiche e attira gli stranieri.Grandi eventi e manifestazioni sportive ben organizzate e pubblicizzate sono mezzo di promozione del territorio e di crescita turistica - prosegue la nota di Fare Grosseto - Il clima mite e gli aspetti eterogenei del nostro territorio rendono infatti ideali le condizioni per praticare numerose e diverse attività all’aria aperta. Come lo sport può fare da volano per l’economia del turismo, analogamente l’offerta turistica, e in particolar modo quella alberghiera, possono incentivare il flusso del segmento sportivo. Per questo genere di target è necessario predisporre un’accoglienza adeguata per strutture ricettive, impiantistica e personale.Sono fondamentali figure professionali che siano in grado di integrare le competenze specifiche dell’accoglienza con quelle più tecniche delle singole discipline, in combinazione con la conoscenza approfondita del territorio. Sport e turismo costituiscono un binomio vincente dalle grandi potenzialità".



Tag

Assenteisti a Catania: il badge timbrato da ragazzini ripresi in video, 48 indagati

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità