QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 18°21° 
Domani 15°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
domenica 22 settembre 2019

Cronaca sabato 24 gennaio 2015 ore 16:00

Pesca illegale, multe per 9mila euro

Si chiama "Labirynth" ed è la maxi-operazione della guardia Costiera contro la commercializzazione di prodotti ittici illeciti



GROSSETO — La Guardia Costiera di porto Santo Stefano ha effettuato 95 controlli a pescherie, ristoranti e a bordo di pescherecci comminando multe per 9 mila euro. Sono state sequestrate anche quattro attrezzature da pesca e tre persone sono state denunciate per pesca e commercializzazione di prodotto ittico sotto-misura. Sequestrati oltre 30 chili di pesce. Inoltre, grazie ad una operazione congiunta con le altre forze dell'ordine per contrastare la pesca della ceca, gli avannotti di anguilla che possono anche essere venduti a 800 euro al chilo, l'ufficio marittimo di Castiglione della Pescaia, durante un blitz notturno, ha provveduto al sequestro penale di alcuni attrezzi utilizzati per quel tipo di pesca e di circa mezzo chilo di novellame, poi rigettato in mare poiché ancora vivo. Sono stati ispezionati, insieme alla Asl 9 di Grosseto, i centri all'asta del pesce nel comune di Monte Argentario e al centro allevamento ad Orbetello, che sono risultati in regola.



Tag

Virginia Saba, la fidanzata di Di Maio, ai giornalisti: «Ad agosto dovevate riposare, non lavorare»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità