Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:GROSSETO16°22°  QuiNews.net
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
lunedì 05 giugno 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Impagnatiello controlla il bagagliaio dell'auto dove ha nascosto il corpo di Giulia

Attualità giovedì 01 ottobre 2020 ore 15:59

I nidi dell’infanzia riaprono i battenti

Il Ciuchino Mandarino ha riaperto oggi. Lunedi 12 ottobre sarà invece la volta dell’Orso Bruno. Nelle due strutture ci sono ancora posti disponibili



MASSA MARITTIMA — I due asili comunali per l’infanzia gestiti dalla Cooperativa Arcobaleno riaprono i battenti. Lo rende noto il Comune

Il Ciuchino Mandarino, a Tatti, che ospita bambini fino a sei anni, ha riaperto oggi.

Lunedi 12 ottobre sarà invece la volta dell’Orso Bruno, che ospita bambini fino a tre anni.

"Un ritardo dovuto al fatto che deve essere ancora montata la tensostruttura – spiega l’assessore alla pubblica istruzione Irene Marconi - che sarà utilizzata come luogo protetto dove i genitori potranno consegnare i bambini agli operatori del nido. Una struttura che si sommerà al gazebo che è già stato montato e che sarà utilizzato per svolgere attività didattiche e laboratori all’aperto. Infatti – prosegue – tenere i bambini il più possibile all’aria aperta è uno dei nostri obiettivi e se al Ciuchino Mandarino questo tipo di attività venivano portate avanti ancora prima della pandenia, al nido di Massa Marittima le incentiveremo con questa nuova struttura". 

In tutte e due le strutture ci sono ancora posti disponibili e le famiglie che sono interessante possono rivolgersi all'Ufficio Pubblica Istruzione dell'Unione di Comuni Montana Colline Metallifere a Massa Marittima tel: 0566906247 e 0566906249, e-mail: f.rapezzi@unionecomunicollinemetallifere.it.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A seguito dell'incidente stradale 8 persone sono state soccorse e trasportate in ospedale. Personale Anas, 118 e forze dell'ordine sul posto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità