Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:53 METEO:GROSSETO12°  QuiNews.net
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità giovedì 01 ottobre 2020 ore 15:59

I nidi dell’infanzia riaprono i battenti

Il Ciuchino Mandarino ha riaperto oggi. Lunedi 12 ottobre sarà invece la volta dell’Orso Bruno. Nelle due strutture ci sono ancora posti disponibili



MASSA MARITTIMA — I due asili comunali per l’infanzia gestiti dalla Cooperativa Arcobaleno riaprono i battenti. Lo rende noto il Comune

Il Ciuchino Mandarino, a Tatti, che ospita bambini fino a sei anni, ha riaperto oggi.

Lunedi 12 ottobre sarà invece la volta dell’Orso Bruno, che ospita bambini fino a tre anni.

"Un ritardo dovuto al fatto che deve essere ancora montata la tensostruttura – spiega l’assessore alla pubblica istruzione Irene Marconi - che sarà utilizzata come luogo protetto dove i genitori potranno consegnare i bambini agli operatori del nido. Una struttura che si sommerà al gazebo che è già stato montato e che sarà utilizzato per svolgere attività didattiche e laboratori all’aperto. Infatti – prosegue – tenere i bambini il più possibile all’aria aperta è uno dei nostri obiettivi e se al Ciuchino Mandarino questo tipo di attività venivano portate avanti ancora prima della pandenia, al nido di Massa Marittima le incentiveremo con questa nuova struttura". 

In tutte e due le strutture ci sono ancora posti disponibili e le famiglie che sono interessante possono rivolgersi all'Ufficio Pubblica Istruzione dell'Unione di Comuni Montana Colline Metallifere a Massa Marittima tel: 0566906247 e 0566906249, e-mail: f.rapezzi@unionecomunicollinemetallifere.it.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Drammatico il bollettino dei decessi che registra 14 morti in 6 province toscane. Stabili i pazienti in terapia intensiva, calano i ricoveri ordinari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità