QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 9° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
mercoledì 11 dicembre 2019

Attualità martedì 17 maggio 2016 ore 17:27

Cercansi investitori per il castello regio

Massa Marittima

L'edificio rientra nell'elenco dei 34 immobili di pregio da vendere o affidare in gestione stilato dalla Regione Toscana



MASSA MARITTIMA — La Regione cerca investitori interessati ad acquistate immobili di proprietà dell'ente o delle aziende sanitarie. Una decisione, annunciata già a gennaio, che servirà a rimpinguare le casse regionali a fronte dei  minori trasferimenti e nuovi tetti di spesa imposti dal pareggio di bilancio statale.

Nell'elenco, che conta complessivamente 34 strutture, c'è anche il castello regio in piazza Becucci a Massa Marittima. La vendita, affitto o aggiudicazione di eventuali gestioni avverrà tramite asta o procedura di evidenza pubblica.

Vendere non significa non aver a cuore un patrimonio che è pubblico. "Anzi è il contrario: - mette in chiaro il presidente della regione Enrico Rossi - vuol dire attuare un principio di buona gestione ed evitare situazione di degrado o abbandono che non hanno senso e sicuramente risultano incomprensibili ai cittadini". 

"La Toscana ha fatto della cura del proprio paesaggio e patrimonio culturale uno dei capisaldi delle proprie politiche - conclude insieme all'assessore Vittorio Bugli - La bellezza della Toscana deriva da secoli di cura del territorio. La conservazione e valorizzazione di questa immensa eredità è un punto di impegno per la Regione. Vendere immobili inutilizzati e che non possono essere più salvaguardati a sufficienza con le risorse a disposizione è un modo per salvarli e valorizzarli".



Renzo Bossi: «I 49 milioni erano sul conto quando papà se ne andò»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità