QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 17°27° 
Domani 15°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
martedì 22 ottobre 2019

Attualità martedì 04 aprile 2017 ore 18:11

Turismo e sviluppo, la ricetta per il rilancio

Dopo l'appello, incontro tra Confcommercio e giunta comunale per trovare un accordo sui percorsi di promozione turistica e sviluppo economico



MASSA MARITTIMA — Un incontro costruttivo quello tra la Giunta comunale di Massa Marittima e i rappresentanti provinciali di Ascom Confcommercio, tra i quali il direttore Gabriella Orlando, su richiesta avanzata dalla stessa associazione di categoria nelle scorse settimane (leggi l'articolo consigliato)

Oggetto della discussione vari punti strategici per lo sviluppo economico e turistico di Massa Marittima, al fine di elaborare in modo sinergico, tra amministrazione e privati, strategie specifiche ed efficaci. Sul tema della visibilità della città come borgo storico da visitare è stato concordato di contattare l’Anas per l’istallazione di una nuova cartellonistica alle uscite dell’Aurelia, che sostituisca o affianchi gli attuali segnali con altri su sfondo marrone, simbolo di siti di interesse culturale. Assessori e Ascom hanno inoltre condividono la necessità di lavorare in modo più mirato sulla promozione tramite i social network, così da coglierne a pieno le potenzialità attrattive.

Più articolata, invece, la discussione su parcheggi e viabilità: il sindaco ha illustrato la presenza di aree di sosta a pagamento nei pressi della piazza e di stalli gratuiti a pochi minuti del centro. L’intenzione dell’Amministrazione peraltro, già avviata nel corso di questo anno, è quella di affidare la gestione dei parcheggi a pagamento con una modalità diversa nella stagione invernale, andando a sostituire i posti blu con stalli di sosta a disco orario. Certo è che in questo percorso dovranno essere coinvolti anche i commercianti e i portatori di interesse per definire un'azione ottimale.

Tra gli alti argomenti affrontati c'è la proposta di collaborazione tra Follonica e Massa Marittima. Le Amministrazioni hanno già iniziato a dialogare su questo fronte per offrire ai visitatori una proposta turistica completa magari allargandosi anche a Scarlino, Gavorrano, Castiglione della Pescaia e probabilmente anche Roccastrada, fino ad allacciarsi ai comuni della Val di Cornia. Intanto per il 10 aprile presso l'Unione dei Comuni è stato programmato un incontro con tutte le associazioni di categoria, organizzato dalle tre amministrazioni al fine di promuovere la redazione di un progetto inerente lo sviluppo turistico territoriale delle Colline Metallifere. Per il 20 aprile, dopo questo primo focus, è previsto poi un appuntamento con imprese e altri soggetti che operano sul territorio.



Tag

Maltempo tra Liguria e Piemonte: a Gavi esonda il rio Neirone

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità