QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 17°31° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
martedì 18 giugno 2019

Attualità venerdì 11 dicembre 2015 ore 09:31

Anche a San Cerbone l'apertura della porta santa

Papa Francesco ha dato il via al primo Giubileo diffuso della storia del cattolicesimo: la celebrazione nella diocesi di Massa Marittima-Piombino



MASSA MARITTIMA — Per celebrare il Giubileo 2.0 di papa Bergoglio non c'è più bisogno di recarsi in pellegrinaggio a Roma. Il Pontefice ha infatti voluto che tutte le diocesi del mondo aprissero le loro Porte della Misericordia ai fedeli in modo da dare un segno visibile della comunione di tutta la Chiesa.

In Toscana i vescovi e arcivescovi delle 17 diocesiapriranno le loro 41 porte a partire dal prossimo fine settimana, in coincidenza con la terza domenica dell'Avvento. 

Domenica 13 dicembre alle 15:30 presso la Cattedrale di San Cerbone in Massa Marittima, il vescovo Carlo presiederà la celebrazione dell'apertura della Porta Santa dando così inizio nella diocesi di Massa Marittima-Piombino al Giubileo Straordinario della Misericordia. Contestualmente sarà aperta anche la porta della con-cattedrale di Sant’Antimo a Piombino.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità