QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 18° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
mercoledì 21 novembre 2018

Attualità mercoledì 17 ottobre 2018 ore 14:50

Mozione choc sui lupi ritirata dopo polemiche

Roberto Bulgarini (PSI) ha depositato e ritirato dopo due giorni un atto in cui si chiedeva la “delupizzazione” del comune grossetano



MANCIANO — Ha destato scalpore la mozione del consigliere comunale e capogruppo della maggioranza Roberto Bulgarini in cui si chiedeva in pratica l'abbattimento di tutti i lupi e ibridi del comune di Manciano mediante “delupizzazione”.

Immediate le polemiche e commenti spesso ironici sui social, dovuti principalmente al sostegno della vecchia tesi-bufala riguardo ipotetici “lanci” di lupi nei boschi ai fini del ripopolamento, che secondo Bulgarini ancora avverrebbero in Toscana. Altrettanti commenti negativi sono insorti per il passaggio in cui il consigliere chiedeva che nell'intero comune di Manciano venissa messa in atto una “delupizzazione”, termine da lui coniato per definire l'abbattimento di tutti gli esemplari di lupo o ibrido.
La notizia della mozione è subito diventata virale nella rete, chiamando in causa addirittura il famoso sito internet Bufale.net, in cui gli autori ne confermano la veridicità.

Scrive l'associazione Canis Lupus Italicus: “La scompiscevole mozione sulla delupizzazione potrebbe essere derubricata a innocua sparata propagandistica. Se non fosse che è il segno di un declino della qualità amministrativa e di una politica che rifugge dalla complessità per rifugiarsi nelle chiacchere da bar”.

L'atto è stato depositato presso l'ufficio del protocollo il 12 ottobre e dopo cinque giorni di è stato ritirato dallo stesso consigliere, come da lui stesso annunciato sul suo profilo social.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità