comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 15° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
venerdì 03 aprile 2020
corriere tv
Il procuratore nazionale antimafia De Raho: «I clan hanno necessità di collocare i soldi liquidi: ecco come si approfitteranno della crisi»

Attualità martedì 25 febbraio 2020 ore 14:20

Acquasantiere vuote in chiesa per il coronavirus

La Conferenza Episcopale Toscana ha adottato le precauzioni per evitare il contagio alla messa. Comunione solo in mano e stop allo scambio della pace



FIRENZE — L'emergenza coronavirus ha costretto la Conferenza Episcopale Toscana ad adottare una serie di precauzioni per evitare il contagio da coronavirus in occasione della celebrazione delle messe. Alcune diocesi, come quella di Grosseto, avevano già preso alcuni provvedimenti a seguito dei casi sospetti, poi risultati negativi, registrati sul territorio.

Queste le disposizioni arrivate dai vescovi toscani. Le acquasantiere devono essere mantenute vuote, il gesto dello scambio della pace deve essere omesso, l'ostia della Comunione deve essere distribuita esclusivamente in mano. I sacerdoti devono, inoltre, prendere tutte le precauzioni necessarie in occasione delle confessioni e nei contesti di contatti personali. 

Nella nota diramata dalla Conferenza Episcopale regionale si legge anche che "non si ritiene al momento di dover prendere altri provvedimenti che pssano limitare la vita pastorale, raccomandando di seguire al riguardo quanto disposto dalle Autorità civili per la vita sociale in genere".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca