Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:GROSSETO21°31°  QuiNews.net
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Soccorsi e forze di polizia sul luogo dell'attentato in cui hanno perso la vita diverse persone a Lautlingen, in Germania
Soccorsi e forze di polizia sul luogo dell'attentato in cui hanno perso la vita diverse persone a Lautlingen, in Germania

Attualità mercoledì 27 maggio 2020 ore 10:57

Come scrigni d'arte, i musei riaprono i battenti

Dopo le chiusure imposte dall'emergenza coronavirus sono iniziate le riaperture di musei e aree archeologiche. Gli orari e le regole da seguire



GROSSETO — Dopo la chiusura imposta dal coronavirus, i musei e le aree archeologiche del Sistema musei di Maremma stanno gradualmente riaprendo al pubblico.

Tra le regole da seguire: l’obbligo di mascherina, mani igienizzate, distanza interpersonale di almeno un metro e termoscanner per monitorare la temperatura corporea. 

A Vetulonia, nel Comune di Castiglione della Pescaia, oggi riaprono al pubblico il Museo Civico Archeologico Isidoro Falchi e l’area archeologica Poggiarello Renzetti.

Venerdì 29 maggio apriranno le loro porte ai visitatori anche il Museo Archeologico e d’Arte della Maremma, con le sue collezioni etrusche e romane provenienti dall’area archeologica di Roselle, le Clarisse Arte e il Museo di Storia Naturale della Maremma.

Il museo Luzzetti, invece, aprirà venerdì 5 giugno. 

 L’ingresso sarà per tutti i musei gratuito fino al 31 luglio ma chi lo desidera potrà lasciare un contributo spontaneo. Le strutture stanno lavorando per affinare una piattaforma di prenotazione on line degli accessi.

Sabato 30 maggio riaprirà al pubblico anche la Necropoli Etrusca di Sovana nel Parco Archeologico Città del Tufo a Sorano. Sarà aperta tutti i fine settimana di giugno, compreso il 2 giugno Festa della Repubblica, dalle 10 alle 19. In questa area archeologica si può visitare la tomba etrusca più celebre della zona del tufo, la Tomba Ildebranda, un vero e proprio mausoleo arcaico dell’Etruria Meridionale interamente scavata nella roccia. 

Gli orari di apertura di Clarisse e Museo Naturale saranno: venerdì, sabato e domenica 10-13 e 16-21. Il Museo Archeologico e d’Arte della Maremma è invece aperto dal martedì al giovedì dalle 10 alle 18, il venerdì, il sabato, la domenica e i festivi dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 21.

L'orario del museo civico Archeologico Isidoro Falchi e dell'Area Archeologica Poggiarello Renzetti 

fino al 15 settembre sarà: martedì-domenica: mattina 10.00-14.00; pomeriggio 15.00-19-00, lunedì chiuso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno