QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 11° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
venerdì 17 gennaio 2020

Cronaca mercoledì 19 giugno 2019 ore 10:44

Le imbarcazioni tra i reperti di epoca romana

Le fiamme gialle hanno sequestrato un'area sottoposta a vincolo paesaggistico e archeologico utilizzata come rimessaggio nautico



GIANNUTRI — Un'area sottoposta a vincolo paesaggistico e archeologico utilizzata come rimessaggio nautico è stata sequestrata dai finanzieri della sezione operativa navale di Porto Santo Stefano sull'isola di Giannutri.

Le numerose imbarcazioni e le attrezzature per rimessaggio nautico ammassate a Porto Romano di Maestrale, nel complesso monumentale di Villa Domizia, non sono passate inosservate alle fiamme gialle e così è scattato il sequestro preventivo dell’intera area.

Le indagini hanno permesso di individuare due responsabili, segnalati all’autorità giudiziaria in violazione del Codice dei beni Culturali e del Paesaggio, per un uso dell’area incompatibile con il suo carattere storico ed artistico, potenzialmente dannoso per la conservazione dei reperti di origine romana presenti e tutelati con decreto ministeriale del 14 dicembre 1959.



Tag

Gregoretti, Giunta immunità decide il 20 gennaio. Polemica su voto Casellati in Giunta regolamento

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità