comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:GROSSETO12°  QuiNews.net
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
mercoledì 20 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Segre: «Le parole di Salvini? Sono scaramantica, mi allungano la vita»

Attualità domenica 10 gennaio 2021 ore 11:27

Dopo i pugni sul tavolo riapre l'ufficio postale

ufficio postale

Il sindaco aveva ripetutamente scritto ai vertici di Poste Italiane unendosi ai sit in di protesta dei cittadini. E la mobilitazione la spunta



FOLLONICA — Nei giorni scorsi aveva battuto i pugni sul tavolo, scrivendo lettere ai vertici di Poste Italiane e unendosi al sit in di protesta organizzato dai cittadini di Follonica. Ebbene: il sindaco Andrea Benini e la mobilitazione collettiva dei follonichesi (vedi articolo sotto) l'hanno spuntata perché a breve riaprirà l'ufficio postale di via Cimarosa, ovvero il Follonica 2.

L'annuncio arriva direttamente dal sindaco: “Posso affermare finalmente con soddisfazione che dopo un ulteriore incontro, seguito alla corrispondenza dei mesi scorsi, Poste Italiane ha deciso di avviare un primo slot di riaperture degli uffici cittadini nel nostro territorio, tra la metà di gennaio e l’inizio di febbraio, e l’ufficio di via Cimarosa (Follonica 2) sarà tra i primi ad essere attivato".

"Quindi nel giro di poche settimane finalmente Follonica vedrà la riapertura di un ufficio così importante per i residenti dei quartieri di Zona Nuova, Pratoranieri e non solo. In questo periodo - sottolinea Benini - tanti disagi si erano creati per i cittadini, che si trovavano costretti ad ‘ingolfare’ l’ufficio centrale di via Golino, creando fatalmente anche pressione e difficoltà anche ai dipendenti stessi. Voglio ringraziare Poste per la collaborazione, era veramente importante dare questa risposta attesa da tempo da tutta la città”.

E rilancia adesso Follonica a Sinistra, che non si accontenta: "Rimangono in piedi alcune nostre richieste e proposte: in particolare lo spostamento del totem per la prenotazione del numero già fuori gli uffici di via Golino e l’apposizione di panchine e sedie per chi è in fila. Nelle prossime settimane rimarremo vigili e propositivi per chiedere ancora miglioramenti per il servizio e per verificare il rispetto delle promesse fatte".



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità