comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 10°18° 
Domani 10°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
domenica 29 marzo 2020
corriere tv
Eurobond, lo sfogo di Solenghi «Orgogliosi di essere italiani e non teteschi»

Cronaca giovedì 06 ottobre 2016 ore 17:56

Arrestato il truffatore porta a porta

Un giovane bresciano aveva collezionato una serie di denunce in mezza Italia ma dopo l'ultimo colpo sono arrivati i carabinieri



FOLLONICA — I carabinieri di Follonica hanno arrestato in flagranza di reato un ventinovenne bresciano, con l'accusa di tentata estorsione, truffa aggravata e resistenza a pubblico ufficiale. 

Il ragazzi stava scendendo le scale di un condominio dove aveva appena fatto firmare un contratto per la vendita di rilevatori di gas ad una coppia di anziani coniugi di 87 e 93 anni che gli avevano consegnato 700 euro.

Poco prima, all'interno del condominio di fronte, lo stesso venditore aveva cercato di estorcere denaro ad una 62enne, pretendendo con insistenza e violenza 800 euro per i rilevatori. La donna ha alzato la voce quando è stata addirittura strattonata per un braccio, tanto che i vicini hanno chiamato i carabinieri che una volta arrivati lo hanno subito preso e portato in commissariato.

Il 29enne bresciano era già noto per numero e recenti enunci per truffe collezionate in varie parti del centro e nord Italia. Per lui non ci sono state scuse di sorta, è stato arresto.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità