Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:53 METEO:GROSSETO12°  QuiNews.net
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Cronaca mercoledì 23 novembre 2022 ore 13:35

Bus e tram fanno posto alla Firenze Marathon

tram

Torna la manifestazione podistica giunta alla sua 38a edizione. Cosa accade per il trasporto pubblico. Modifiche anche per i collegamenti extraurbani



FIRENZE — Tram e bus fanno posto alla Firenze Marathon, la manifestazione podistica che torna per la sua 38a edizione la prossima domenica 27 Novembre. Mentre gli atleti percorreranno le strade della città, i mezzi pubblici hanno predisposto delle modifiche al servizio per lasciare loro via libera.

Quanto agli autobus, sono 23 le linee di bus urbane e alcune linee extraurbane soggette a momentanee deviazioni, limitazioni e soppressioni. Per consentire la manifestazione sportiva - che prevede partenza e arrivo in piazza del Duomo - il servizio di Autolinee Toscane dovrà variare modificando percorsi e limitando il servizio in base alle chiusure legate alla gara. 

Modifiche previste anche per alcune linee extraurbane che collegano Firenze con il Mugello, Arezzo, Grosseto, Siena e Val di Pesa, Valdisieve, Valdarno e Chianti, Empoli, Prato, che si attesteranno ai confini dell’area della gara, con arrivo e partenza da Porta Romana, via Guido Spadolini, via Giampaolo Orsini, piazza Puccini. Deviazione di percorso per i bus extraurbani diretti all’Ospedale di Careggi.

Le linee bus che subiranno modifiche

Saranno 23 le linee urbane interessate dalle deviazioni. Nello specifico le linee 1, 6, 7, 8, 11, 12, 13, 14, 17, 20, 23, 30, 31, 32, 35, 36, 37, 39, 55, C1, C2, C3 e C4. Le modifiche sono attuate sulla base delle chiusure delle strade attraversate dal percorso della gara per consentire il passaggio dei maratoneti.

Le modifiche e i possibili disagi legati a questi cambiamenti momentanei sono previsti soprattutto nella mattina, dall’inizio del servizio, ma andranno avanti fino al pomeriggio. Alcune linee di bus – 1, 8, 12-13, 14, 17, 20, C1, C2, C3 e C4 - saranno soppresse fino alla tarda mattinata e primo pomeriggio, mentre le altre indicate faranno un servizio limitato, con deviazioni di percorso.

In tram

Anche Gest, la società che gestisce il servizio tramvia a Firenze, comunica variazioni nel servizio, in particolare per quanto riguarda la linea T2 che sarà interrotta per consentire il passaggio della gara.

Dalle 8,30 alle 9,30 non saranno servite le fermate “Redi”, “Belfiore”, “Rosselli” e “Unità”. Per garantire un collegamento tra Peretola Aeroporto e il centro di Firenze, ci sarà un servizio di bus navetta che collegherà la fermata della T2 “Ponte all’Asse” con la fermata della T1 Leopoldo”.

Ecco dove sono i capolinea dei bus-navetta, che non effettuano fermate intermedie:

  • Dalla fermata della Linea T2 "Ponte all'Asse” la fermata del bus navetta si trova in viale Corsica.
  • Dalla fermata Linea T1 “Leopoldo” la fermata del bus navetta si trova in via Galluzzi.

Il percorso suggerito da Gest per chi dal centro deve raggiungere l'aeroporto di Peretola è: 

  • Prendere la linea T1 alla fermata Valfonda o alla fermata Alamanni, e scendere a Leopoldo.
  • A Leopoldo prendere il bus navetta per la fermata T2 Ponte All’Asse.
  • Proseguire con la Linea T2 da Ponte All’Asse fino a Peretola Aeroporto.
  • Si stimano 40-45 minuti circa di trasferimento complessivi.

Per chi invece dall'aeroporto debba raggiungere il centro di Firenze:

  • Prendere la Linea T2 fino a Ponte All’Asse.
  • Scendere dalla tramvia e prendere il bus navetta per la fermata T1 Leopoldo.
  • Prendere la Linea T1 e proseguire fino a Alamanni o Valfonda.
  • Si stimano 40-45 minuti circa di trasferimento complessivi.

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Drammatico il bollettino dei decessi che registra 14 morti in 6 province toscane. Stabili i pazienti in terapia intensiva, calano i ricoveri ordinari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità