QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 9° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
mercoledì 11 dicembre 2019

Attualità lunedì 27 luglio 2015 ore 19:06

Pesci morti a tonnellate, diffida al Mef

Il caldo sta provocando un'eccezionale moria di pesci nella laguna. Il Comune ha diffidato sia il ministero che il demanio che ne sono proprietari



ORBETELLO — "Ieri sono state fissate barre di contenimento per una lunghezza di circa 300 metri per evitare il passaggio del pesce morto dalla laguna di levante e di ponente - ha spiegato il sindaco Monica Paffetti - In parte sono state usate per concentrare il pesce al fine di facilitarne la raccolta, ieri di 40 tonnellate. Oggi sono state montate 4 chilometri di rete da pesca per delimitare l'area interessata dal fenomeno anossico. Due chilometri sono stati forniti dalla Federazione Nazionale Pesca di Grosseto e montate rapidamente dai pescatori lagunari. Da questa mattina stanno lavorando circa 40 volontari di Protezione Civile, in parte a terra per raccogliere il pesce sulle sponde e in parte nelle peschiere insieme ai pescatori". 

Il pesce raccolto viene smaltito tramite una ditta specializzata.

"Abbiamo chiesto al prefetto la convocazione di un tavolo per poterci confrontare e valutare le possibili soluzioni dato che la problematica è di tipo sovracomunale e riveste le caratteristiche di urgenza - ha aggiunto il sindaco - Inoltre abbiamo inoltrato una diffida sia al Mef che al Demanio dal momento che la laguna è di proprietà di quest’ultimo e come tale riteniamo che debba intervenire in situazione emergenziale".”



Tag

Renzo Bossi: «I 49 milioni erano sul conto quando papà se ne andò»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità