QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi -1°14° 
Domani -1°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
giovedì 21 febbraio 2019

Attualità lunedì 09 febbraio 2015 ore 17:44

Confartigianato: “non perdere la chance di Expo"

​Gli ultimi tre anni segnano per le imprese grossetane un incremento delle esportazioni, mentre l’Italia resta stagnante sotto questo aspetto



GROSSETO — La Maremma ha riportato una crescita che fa ben sperare per il futuro. I prodotti di qualità realizzati nel territorio provinciale devono diventare un volano di sviluppo per il grossetano e le aziende devono riuscire a non perdere questa chance: un esempio su tutti è rappresentano dalla Rete dei frantoiani nata all’interno della Confartigianato Imprese Grosseto. Le aziende associate sono riuscite infatti a sviluppare un progetto condiviso che oggi le vede presenti con i loro prodotti nel portale di e-commerce più importante della Cina, dove sono state personalmente per partecipare ad alcuni incontri con la società che ha realizzato la piattaforma commerciale; non solo: Frantoi in Maremma ha partecipato anche ad una fiera a Pechino nel 2013. Questa iniziativa è la prova di come i prodotti artigianali maremmani possano affacciarsi su mercati internazionali riuscendo a ritagliarsi una clientela non di poco conto. Proprio in base a tutto ciò Confartigianato invita le imprese locali a prendere parte all’Expo 2015, che porterà l’Italia sotto i riflettori del mondo intero.

Con 144 Paesi partecipanti impegnati a sviluppare il tema Nutrire il pianeta, energia per la vita, un milione di metri quadrati di sito espositivo e circa 20 milioni di visitatori previsti nei sei mesi di durata, Expo 2015 si configura come una vetrina imperdibile per le nostre imprese artigiane, colonna portante della qualità produttiva italiana e del concetto stesso di made in Italy – spiega il funzionario dell’associazione, Emiliano Calchetti –: Confartigianato ha deciso di credere nella sfida e nell’opportunità presentata da Expo partendo dalla presenza nel padiglione Italia, per l’intera durata dell’evento con uno spazio istituzionale ad uso esclusivo e di un’area espositiva per due settimane non consecutive. Il sistema Confartigianato, attraverso gli spazi e gli eventi organizzati, avrà così modo di vivere dall’interno l’esperienza di Expo Milano 2015 e favorirà nel contempo la creazione di nuove relazioni e scambi, istituzionali, culturali ed economici con le delegazioni straniere presenti”.

Confartigianato ha riservato alle imprese toscane un periodo espositivo che va dal 15 al 28 maggio 2015. Le aziende maremmane che vorranno essere presenti e approfittare dell’irripetibile opportunità offerta da Expo, sono invitate a prendere contatto nei tempi più rapidi possibili con Emiliano Calchetti tel. 0564.419622; 335.1209168; emiliano.calchetti@artigianigr.it



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità