QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 14°16° 
Domani 11°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
mercoledì 24 aprile 2019

Cronaca lunedì 11 agosto 2014 ore 16:13

Concordia, nuovo ritrovamento di ossa

Molto probabilmente appartengono a degli animali. Sul ponte 3 e' stato trovato uno zaino vuoto. Non si trova invece l'ultimo disperso, Russell Rebello



GENOVA — Ossa, con ogni probabilità non umane, sono state ritrovate sul relitto della Costa Concordia attraccato alla diga fornaea del porto di Prà Voltri, a Genova. 

Il ritrovamento è avvenuto sul ponte 3, dove la scorsa  settimana erano stati rinvenuti resti umani, quasi certamente appartenenti a Maria Grazia Trecarichi, una delle vittime del naufragio del Giglio

Le ossa sono state rinvenute dal pool di ricerca nei vani cucina, e per forma, anche da punto visivo, sembra provengano da generi alimentari in lavorazione al momento della tragedia.

Il pm Federico Manotti della procura di Genova ha disposto che i resti siano analizzati dal medico legale Marco Canepa dell'istituto di Medicina legale dell'ospedale San Martino. Qualora non siano umane, saranno gettate, altrimenti saranno tenute insieme alle altre già trovate per un finale e complessivo test del dna

Intanto allo stesso ponte 3 e' stato trovato uno zaino vuoto che, per fattezza, sembra quello che aveva in spalla Maria Grazia Tricarico al momento dell'imbarco, cosi' come si evince da una fotografia in possesso dei famigliari e messa a disposizione degli inquirenti.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità