comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 21°29° 
Domani 19°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
domenica 05 luglio 2020
corriere tv
Decreto rilancio, ecco le novità da sapere

Attualità martedì 10 febbraio 2015 ore 20:20

Un vertice sulla Tirrenica al Ministero

Il ministro Lupi, il vice Nencini e l'amministratore delegato di Autostrade per l'Italia Giovanni Castellucci: a marzo incontro con la Regione



ROMA — Si è svolto oggi, 10 febbraio, presso il ministero delle infrastrutture e trasporti un incontro sulla realizzazione dell'Autostrada Tirrenica. Come spiega una nota, hanno partecipato il ministro Maurizio Lupi, il vice ministro Riccardo Nencini e l'amministratore delegato di Autostrade per l'Italia Giovanni Castellucci.
"Acclarato che entro fine mese dovrebbero essere definiti gli assetti societari della Sat (Società Autostrada Tirrenica) - scrivono dla ministero - si è convenuto di convocare per la prima settimana di marzo la Regione Toscana per definire i passi successivi dell'iter per la definitiva decisione sul completamento della Livorno-Civitavecchia".

Interviene sulla questione Monica Paffetti, sindaco di Orbetello: "è necessaria una strada di grande comunicazione gratuita, sicura e adeguata ai flussi di traffico presenti e futuri, che la unisca al sud e al nord della fascia tirrenica".
"Al Governo sembra non interessare la costruzione di un'autostrada, visto che nella legge di stabilità, non ha stanziato risorse per quest'opera - prosegue il sindaco del Comune di Grosseto - anche alla società che doveva costruirla, la Sat, sembra importare poco, a queste condizioni".
"La Regione Toscana, per bocca del suo presidente, vuole il corridoio tirrenico - aggiunge Paffetti - ma stando ai presupposti, assenza di un progetto condiviso e di risorse certe, l'affermazione rischia di essere vuota di significato". 
"Siamo convinti - conclude - che sia necessario chiedere allo Stato un progetto condiviso da tutti, anche dalla Regione: le ultime aperture di Rossi sulla realizzazione di una strada a quattro corsie può essere un ottimo punto di partenza".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità