QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 15° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
mercoledì 14 novembre 2018

Sport sabato 17 marzo 2018 ore 18:20

Il rigore salva e condanna il Pontedera

Gli uomini di Maraia pareggiano col Gavorrano, andato in vantaggio. Grande ripresa dei granata, Caponi segna il primo rigore, sbaglia il secondo



GROSSETO — Il Pontedera ha pareggiato per 1-1 la sfida col Gavorrano, giocata allo stadio di Grosseto.

Gli uomini di Maraia, dopo un primo tempo non convincente e in cui hanno subito il gol di Brega, sono rientrati in campo motivati e hanno pareggiato su rigore con Caponi. Hanno avuto anche altre occasioni.

Nel recupero l'arbitro ha accordato un altro rigore ai granata ma stavolta Caponi ha fallito.

Con questo pari il Pontedera sale a 32 punti, frutto di otto vittorie, altrettanti pareggi e 12 sconfitte.

Gavorrano: Falcone, Borghini, Mori, Ropolo, Papini (66' Gemignani), Remedi (80' Conti), Vitiello, Damonte, Favale (85' Malotti), Brega, Moscati (66' Barbuti). A disp. Pagnini, Bruni, Luciani, Reymond, Maistro, Carlotti, Ferrante. All. Favarin

Pontedera: Contini, Risaliti, Rossini, Frare, Posocco, Calcagni, Caponi, Gargiulo (83' Tofanari), Corsinelli, Maritato (69' Spinozzi), Raffini (51' Pinzauti). A disp. Biggeri, Marinca, Borri, Ferrari, Romiti, Pandolfi, Paolini, Grassi. All. Maraia 

Arbitro: Marco Guarnieri di Empoli. Assistenti Dario Cucumo di Cosenza e Mario Berger di Pinerolo

Reti: 9' Brega, 62' su rigore Caponi



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità