QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 23°36° 
Domani 24°37° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
mercoledì 26 giugno 2019

Attualità sabato 07 novembre 2015 ore 16:06

Fano-Grosseto e Tirrenica, obiettivi primari

RICCARDO NENCINI SU INFRASTRUTTURE FANO GROSSETO E TIRRENICA - video

Incontro a Firenze con il viceministro alle infrastrutture Riccardo Nencini per parlare di opportunità e sviluppo per una Regione più competitiva



FIRENZE — "In Toscana stanno arrivando 4 miliardi di investimenti da parte del Ministero delle infrastrutture e trasporti, valutati fra il 2015-2016 2022-2023". Lo ha detto il viceministro alle infrastture, Riccardo Nencini, a Firenze per un incontro al Sms di Rifredi, organizzato dal Partito Socialista.

Secono il viceministro, per rendere una Regione più competitiva, i piccoli comuni devono continuare a fondersi per creare delle piattaforme territoriali più forti e che bisgnerebbe utilizzare, già oggi, l'articolo 117 della Costituzione per mettere insieme progetti in comune tra regioni confinanti.

Esempi? il viceministro ne ha sottolineati due: la Tirrenica, che riguarda la Toscana e il Lazio, opera nazionale anche se il suo scorrimento è in Toscana. E l'altra è un'opera di rilevanza nazionale, la Fano-Grosseto, che andrebbe a collegare tre Regioni, Marche Umbria e Toscana, e due mari il Tirreno e l'Adriatico.

Di questa infrasttura importante per lo sviluppo del Paese se ne parlerà fra pochi giorni, mercoledì 11 novembre.La Fano-Grosseto sarà "la prima grande bretella stradale che collega in orizzontale l'Italia".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità