comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 21°30° 
Domani 21°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
giovedì 13 agosto 2020
corriere tv
La Puglia inaccessibile: da Miggiano a Castro dove le barche sono «sospese» sull'acqua

Cronaca lunedì 24 giugno 2019 ore 11:32

Termina la sua pena in carcere e viene espulso

Un marocchino di 33 anni, incarcerato per vari reati, ha terminato di scontare la sua pena ma subito dopo il tribunale ha disposto l'espulsione.



MASSA MARITTIMA — Un uomo di 33 anni, marocchino, era stato incarcerato per una serie di reati, resistenza, furto e spaccio.

Dopo aver scontato la sua pena nel carcere di Massa Marittima era uscito ma il tribunale di Firenze ha stabilito subito un altro provvedimento. Essendo il marocchino considerato pericoloso per la società, ed irregolare nel nostro paese, si è disposta l'espulsione dall'Italia una volta appunto terminata la pena.

Nel momento quindi della scarcerazione è stato affidato al personale dell'ufficio immigrazione e alla Questura, per poi essere accompagnato nel centro di permanenza di Torino e far rientro in Marocco.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca