QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 12°15° 
Domani 11°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
lunedì 16 dicembre 2019

Spettacoli mercoledì 01 aprile 2015 ore 11:25

Stefano Accorsi in scena al teatro Moderno

"Decamerone vizi, virtù, passioni", il capolavoro di Giovanni Boccaccio i scena mercoledì 1 aprile alle 21



GROSSETO — Uno spettacolo per la regia di Marco Baliani tratto dal capolavoro di Boccaccio va in scena mercoledì 1° aprile al teatro Moderno di Grosseto nell'ambito della stagione teatrale 2014/2015 curata dal Comune di Grosseto in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo.

Lo spettacolo: Raccontare storie è da sempre fondamentale necessità dell’essere umano. Marco Baliani (che il teatro di narrazione ce l’ha nel Dna) e Stefano Accorsi, dopo le loro particolari letture dell’Orlando ariostesco, si cimentano nuovamente nell’arte del racconto affrontando il capolavoro di Giovanni Boccaccio. L’apertura su altri mondi possibili, creata dalle fantasie di quei privilegiati sfuggiti alla pestilenza, serve a rendere la realtà meno terribile e ad offrire una chiave di lettura quando tutto sembra assurdo e senza senso. Ascoltando le antiche storie del Decamerone riscopriamo com’è attuale quel medioevo folle, grottesco e crudele. Il teatro presta la voce a un autore che ci parla proprio di noi, mettendo ancora a nudo le nostre mancanze, i nostri vizi, le nostre virtù, le nostre passioni come sempre accade con la grande letteratura.

Biglietti: I biglietti sono disponibili il giorno dello spettacolo presso il botteghino del teatro Moderno in via Tripoli, dalle 16 alle 20.



Tag

Cosa vedeva Santori dal palco e le proposte delle sardine

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità