Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:53 METEO:GROSSETO12°  QuiNews.net
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Cronaca venerdì 02 dicembre 2022 ore 12:19

Volano multe e spariscono punti, patenti ed auto

Straordinari per i carabinieri del Maremmano che hanno predisposto controlli mirati sulla sicurezza stradale e sulla verifica delle patenti



ROCCASTRADA — Raffica di controlli sulle patenti e oltre 10mila euro di sanzioni elevati in pochi giorni dai carabinieri di Roccastrada nel Maremmano.

In un caso i militari hanno contestato ad un uomo residente una violazione per un importo di circa 5.800 euro per aver condotto il veicolo non solo sprovvisto della revisione, ma anche senza patente di guida poiché mai conseguita. Nei suoi confronti è scattata la decurtazione di 20 punti ed il fermo amministrativo del mezzo.

Curioso un secondo episodio, i militari hanno notato alla guida di un veicolo una donna straniera a loro nota per averle tempo addietro notificato un provvedimento di inibizione della patente di guida a seguito di un sinistro stradale. Insospettiti, hanno deciso di andare a fondo scoprendo con stupore che possedeva una patente, sulla quale vi era però il cognome del marito acquisito dopo il matrimonio. Dopo aver contattato il collaterale ufficio di polizia estero, hanno prima appurato che la nuova patente era da considerarsi valida a tutti gli effetti, ma non Italia, dove la prefettura di Grosseto nel mese di Febbraio aveva inibito la donna alla guida. Per tale ragione è stata contestata una violazione di oltre 5.000 euro.

Sempre nel Comune di Roccastrada, questa volta nella frazione di Ribolla, diverse segnalazioni di alcuni cittadini che lamentavano il degrado urbano causato dalla permanenza sulla strada di due autovetture in disuso. Una di esse, utilizzata addirittura come deposito per l’immondizia, stava fortemente compromettendo il decoro urbano della curata cittadina maremmana. I militari, dopo gli accertamenti sulla proprietà dei mezzi, hanno rimosso i veicoli per assenza di copertura assicurativa contestando sanzioni salate anche in questo caso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Drammatico il bollettino dei decessi che registra 14 morti in 6 province toscane. Stabili i pazienti in terapia intensiva, calano i ricoveri ordinari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità