QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 12°15° 
Domani 11°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
lunedì 16 dicembre 2019

Attualità lunedì 12 ottobre 2015 ore 18:05

Prosegue il progetto "La casa delle idee"

Mercoledì 14 ottobre secondo appuntamento che porterà avanti la discussione sul regolamento del Forum territoriale permanente per la partecipazione



ROCCASTRADA — Si svolgerà mercoledì 14 ottobre il secondo appuntamento con il progetto di partecipazione attiva ‘La casa delle Idee’, promosso dal Comune di Roccastrada e cofinanziato dall’Autorità per la partecipazione della Regione Toscana per creare un luogo permanente di confronto e di dialogo fra l’amministrazione comunale e i cittadini. L’incontro è in programma dalle18 alle 22.30 presso il Centro Culturale in Piazza Dante e porterà avanti il percorso avviato nel primo appuntamento dello scorso 30 settembre, che ha coinvolto oltre quaranta persone in arrivo dal capoluogo che dalle diverse frazioni, per la redazione del regolamento del Forum territoriale permanente per la partecipazione che si costituirà a Roccastrada.

L’incontro sarà strutturato, come il primo, con la tecnica del “world cafè”, una metodologia che punta a ricreare l’atmosfera delle discussioni ai vecchi caffè, con persone sedute attorno a piccoli tavoli che discutono domande lanciate dai coordinatori dell'incontro e possono scrivere e disegnare sulla tovaglia di carta cambiando anche tavolo e tema di discussione. Entro la prima metà di novembre, poi, si terrà il terzo e ultimo incontro per la definitiva stesura del regolamento del Forum territoriale permanente per la partecipazione.

“Il primo incontro - ha detto il sindaco di Roccastrada, Francesco Limatola - ha visto una partecipazione attiva e interessata all’obiettivo primario del progetto, che è quello di dare vita a un Forum territoriale permanente per la partecipazione, un’antenna presente in maniera stabile sul territorio e capace di operare a stretto contatto con i cittadini e di raccogliere sia le esigenze e le problematiche del territorio che nuove idee, proposte e progetti di valorizzazione dell’identità locale in termini sociali e culturali. Il Forum sarà anche uno strumento per stimolare e alimentare in maniera crescente il rapporto tra Comune e residenti nelle frazioni di Roccastrada. I primi due incontri serviranno, in particolare, per arrivare alla stesura condivisa di un regolamento del Forum, che sarà presentato poi a tutta la comunità locale con alcune iniziative pubbliche. Dal primo incontro – ha aggiunto Limatola – è emersa l’idea, condivisa e apprezzata da tutti, che il Forum dovrà essere un laboratorio di partecipazione continua e aperto a tutti, dai cittadini alle associazioni, dagli imprenditori alle scuole fino a tutti coloro che vorranno portare un contributo alla crescita e allo sviluppo della nostra comunità e del nostro territorio. Per operare nel migliore dei modi, è stata proposta anche un’organizzazione attraverso gruppi di lavoro tematici, un aspetto da approfondire nel prossimo incontro”.

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il Comune di Roccastrada al numero 0564-561222, scrivere un’e-mail all’indirizzo m.tronconi@comune.roccastrada.gr.it



Tag

Cosa vedeva Santori dal palco e le proposte delle sardine

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità