QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 14° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
martedì 26 marzo 2019

Cronaca venerdì 07 dicembre 2018 ore 18:25

Maxi giro di spaccio nei boschi della Maremma

I corrieri partivano di notte dalla provincia di Lucca, nascondendo la droga in cassette di frutta e verdura. Trentuno indagati, sei custodie cautelari



ORBETELLO — Un maxi giro di spaccio nei boschi tra il sud della Maremma e l'alto Lazio, con corrieri che partivano dalla provincia di Lucca, viaggiando di notte, e che per far arrivare la droga nei boschi arrivavano persino a nasconderla in cassette di frutta e verdura.

Sono in tutto 31 le persone indagate nell'ambito dell'operazione Drive in, partita da Orbetello nel luglio 2016 e portata ieri a termine dai carabinieri con l'esecuzione di sei custodie cautelari: in carcere, su disposizione del gip del Tribunale di Grosseto, sono finiti 5 marocchini, di età compresa tra 30 e 38 anni, mentre gli arresti domiciliari sono stati disposti per un italiano di 38 anni. 

Nel corso delle indagini quattro persone erano stati colti in flagranza di reato tre pusher di origine marocchina e  un italiano che portava loro il cibo nel bosco per far sì che questi non dovessero allontanarsi dalla piazza di spaccio. Nel corso delle indagini sono state arrestate altre 9 persone, tutti corrieri.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca