QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 8° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
lunedì 20 gennaio 2020

Cronaca venerdì 01 aprile 2016 ore 18:32

In arresto i ladri dell'energia elettrica

Padre e figlio hanno trovato il modo per evitare di pagare le bollette e rubare negli anni più di 5mila euro di corrente



ORBETELLO — Arrestati per direttissima padre e figlio accusati di furto aggravato e continuato di energia elettrica. E' successo ad Albinia una frazione di Orbetello.

A scoprire il loro marchingegno sono stati i carabinieri e i tecnici Enel che, da un controllo nella casa cantoniera lungo l'Aurelia dove vivevano, hanno scoperto che non avevano mai attivato il contatore dell'energia.

Padre e figlie avevano effettuato un allaccio diretto ai cavi e per questo motivo l'energia elettrica da loro consumata non è mai stata contabilizzata. Il furto di energia si aggira attorno ai 28 mila kwh per un valore di circa 5.600 euro. 



Tag

Conferenza Berlino, Conte cerca posto in prima fila ma non lo trova

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca