Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:53 METEO:GROSSETO12°  QuiNews.net
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Cronaca venerdì 09 dicembre 2022 ore 15:25

Aurelia sorvegliata speciale per i furti di Natale

Una via di fuga privilegiata dai ladri che sotto le festività natalizie prendono di mira aziende, esercizi commerciali e abitazioni lungo la strada



ORBETELLO — Scatta l'allerta Aurelia per i carabinieri di Orbetello che stanno intensificando il controllo del territorio con particolare riguardo al tratto della statale "In quanto strada a scorrimento veloce, permette ai malintenzionati, dopo aver commesso un reato, di fuggire rapidamente verso nord o verso sud" spiegano i militari.

La scorsa notte, intorno all’una, i militari hanno visto passare il furgone di un noto negozio di arredamento, ed hanno ritenuto anomala la circostanza. Il furgone, non appena avvicinato dal mezzo dei militari, ha subito accelerato iniziando una rapida fuga per evitare il controllo ed è partito un inseguimento, durato alcuni minuti, durante il quale il mezzo è riuscito ad uscire dall’Aurelia ed imboccare una Provinciale, dove tuttavia è stato raggiunto. Dei due soggetti a boro del mezzo, ne è stato fermato uno, mentre l’altro è riuscito a fuggire nella macchia, favorito dal buio della notte.

Secondo quanto ricostruito dai militari i ladri avrebbero asportato il furgone dalla ditta di arredamento e poi lo avrebbero usato per caricare della merce, a sua volta trafugata da un secondo negozio. Sarebbe emerso che i malfattori avevano provato a fare altrettanto con un altro furgone del medesimo negozio, ma erano stati messi in fuga dai sistemi di allarme, cosa che li aveva costretti a interrompere il tentativo e a ritirarsi altrove.

Nella notte tra venerdì e sabato scorsi, i carabinieri di Orbetello si erano resi protagonisti di un altro importante ritrovamento, sempre lungo l’arteria statale Aurelia dove passata la mezzanotte, avevano deciso di controllare due autovetture, scoprendo che sulle stesse viaggiavano quattro ragazzi intenti a trasportare a casa quasi novanta pacchi con le etichette di una azienda di commercio on line molto nota. I pacchi erano risultati oggetto di furto, avvenuto proprio alcune ore prima.

La merce, di vario tipo e di diverso valore, spaziava da cellulari di ultima generazione a oggettistica per la casa, fino ai giocattoli: indizio evidente che si trattasse di potenziali regali per bambini. Il tutto, immediatamente recuperato e restituito alla ditta che era stata incaricata delle consegne a domicilio, perché il tutto giungesse ai legittimi proprietari. Le quattro persone sono state deferite in stato di libertà alla procura di Grosseto per il reato di ricettazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Drammatico il bollettino dei decessi che registra 14 morti in 6 province toscane. Stabili i pazienti in terapia intensiva, calano i ricoveri ordinari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità