QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 13° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
martedì 10 dicembre 2019

Attualità venerdì 30 gennaio 2015 ore 18:00

"Non abbiamo citato la strage di Stazzema"

Il Comune del Giglio risponde con una nota alle dichiarazioni dell'avvocato Marco De Luca, legale di Costa Crociere, rese durante il processo



GROSSETO — "Il Comune di Isola del Giglio nelle richieste del danno morale non ha mai fatto riferimento alla strage di Sant'anna di Stazzema per la quale tutta la comunità gigliese porta profondo rispetto. Rispediamo quindi al mittente qualsiasi tentativo di strumentalizzazione rispetto a questo argomento". Così l'Amministrazione comunale dell'Isola del Giglio, guidata dal sindaco Sergio Ortelli, replica alle dichiarazioni dell'avvocato Marco De Luca, legale di Costa Crociere quale responsabile civile, rese durante le ultime fasi del processo davanti al tribunale di Grosseto dove è in corso il processo a Francesco Schettino. 

"Il responsabile civile, in questo caso come più volte nel corso della discussione, ha dovuto manipolare la posizione dell'Amministrazione comunale per poter contestare richieste e argomentazioni del tutto legittime - si legge nella nota diffusa dal sindaco Ortelli - Del resto non c'e' nessun libro dei sogni. Come abbondantemente dimostrato si tratta di progetti tutti approvati e partiti prima dell'incidente e bloccati dal naufragio fino all'allontanamento della nave. Ancora oggi con grande fatica per il perdurare dei lavori il Comune sta ripartendo con la propria programmazione - prosegue la nota -  Quanto al guadagno che il Giglio avrebbe ricavato dal naufragio, l'argomentazione continua davvero ad essere risibile perché non solo lo stesso consulente di Costa ne ha escluso gli effetti per il Comune ma i numeri stessi sostengono un'altra rappresentazione dei fatti".



Tag

Anziano accoltellato a Milano, De Corato: «I delinquenti devono restare in carcere»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca