QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 13° 
Domani 11°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
venerdì 22 novembre 2019

Cronaca lunedì 25 gennaio 2016 ore 18:17

Slitta il nuovo processo di Schettino

L'ex comandante della Concordia risponderà dell'alterazione delle bellezze naturali dell'isola, violazione punibile con ammende fino a 6mila euro



ISOLA DEL GIGLIO — Questa mattina si sarebbe dovuto discutere il nuovo procedimento per i reati connessi al naufragio del 13 gennaio 2012 all'Isola del Giglio, per il quale Francesco Schettino è stato già condannato a 16 anni di reclusione.

I legali dell'ex comandante hanno presentato un certificato medico con cui attestavano l'impossibilità di Schettino di essere presente all'udienza. Tutto slitta al 7 marzo 2016.

I reati che pesano su Schettino riguardano la presunta omissione di adozione delle misure necessarie a limitare i rischi per i marittimi imbarcati e la presunta mancata diligenza nell'applicazione delle procedure di emergenza indicate dall'armatore. L'ex comandante è imputato anche per l'alterazione delle bellezze naturali e dei luoghi protetti, sia pur temporaneamente, dell'Isola del Giglio.



Tag

Libia, Conte: «Lavoriamo per un rapido cessate il fuoco»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità