Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:32 METEO:GROSSETO19°  QuiNews.net
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
giovedì 25 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Funerali di Stato per Attanasio e Iacovacci: la moglie dell'ambasciatore in prima fila con le figlie

Cronaca mercoledì 17 febbraio 2021 ore 11:31

Giallo alla Agatha Christie sull'Isola di Capraia

Sull'isola di Capraia vivono circa 200 persone
Sull'isola di Capraia vivono circa 200 persone

Il giallo continua, tra i 200 abitanti c'è un ladro, o una piccola banda. Già derubati il vicesindaco, il tabaccaio, pescatori e un'insegnante



ISOLA CAPRAIA — Questo dell'isola di Capraia è un giallo alla Agatha Christie. Il clima tra i 200 residenti dell'isola inizia a essere carico di tensione. Sull'isola ci sono tre carabinieri che stanno portando avanti le indagini, ci sarebbero dei sospettati per i furti avvenuti negli ultimi anni.

Un ladro o dei ladri agiscono indisturbati di notte. Sono già stati derubati il vicesindaco, dei pescatori, un barista e una professoressa. L'ultimo colpo è avvenuto la settimana scorsa. Al tabaccaio-barista sono stati sottratti 60mila euro dalla cassaforte.

I residenti, circa 200 in inverno (d'estate con il turismo e senza l'emergenza Covid sono più del doppio), sono pressoché certi che il ladro di Capraia sia qualcuno che vive sull'isola e che conosce bene le abitudini dei cittadini e ogni anfratto dell'isola.

L'ultimo furto ha portato questa storia alla ribalta nazionale. Il piano è stato studiato con attenzione, osservando le abitudini del derubato, scegliendo il giorno e gli orari. Nell'isola non c'è più una banca, c'è solo un bancomat. Così i cittadini sono costretti a tenere i contanti in casa, oppure a portarli in qualche banca sulla terraferma. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

CORONAVIRUS