Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:GROSSETO12°22°  QuiNews.net
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il siparietto di Draghi e il pavone: «Ci accompagna da stamattina, sentiamo cosa dice»

Attualità lunedì 03 maggio 2021 ore 17:38

Covid, nel Grossetano 1 vittima e 14 nuovi casi

Ospedale covid

Il decesso avvenuto nelle ultime 24 ore è relativo a una donna di 89 anni. I dati nel dettaglio territoriale dal bollettino della Asl



GROSSETO — Su 244 tamponi processati nelle ultime ventiquattro ore tra Grosseto e provincia sono 14 i nuovi contagi da coronavirus Covid-19 rilevati e si trovano 4 a Gavorrano, 7 a Grosseto, 1 a Magliano in Toscana e 2 a Orbetello. Si registra 1 ulteriore decesso, relativo a una donna di 89 anni.

I numeri arrivano col bollettino emesso quotidianamente dalla Asl Sud Est. I nuovi contagi riguardano 4 persone di età al di sotto dei 18 anni, 3 tra 19 e 34 anni, 1 tra 35 e 49 anni, 2 fra 50 e 64 anni, 3 fra 65 e 79 anni e 1 over 80. Sono invece 11 i nuovi guariti.

Quanto ai ricoveri, poi, attualmente all'ospedale Misericordia di Grosseto sono accolti 30 pazienti in reparto di degenza Covid e 10 in terapia intensiva.

A livello aziendale, nell'intera Asl Sud Est sono complessivamente 84 i nuovi casi riscontrati in più dalle 14 di ieri. In tutto risultano attualmente in carico alla Asl, nel Grossetano, 583 persone positive tra cui 500 seguite al domicilio.

Per leggere i dati relativi a tutta la Toscana clicca qui.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi positivi sono emersi a fronte di 613 tamponi processati. I dati territoriali vedono una netta prevalenza di contagi nel capoluogo
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS