QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 18°31° 
Domani 19°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
venerdì 23 agosto 2019

Cultura lunedì 11 agosto 2014 ore 17:40

Festambiente all'Expo 2015

Fondazione Cascina Triulza e Legambiente insieme per coinvolgere la cittadinanza civile e istituzioni durante la manifestazione dell’anno a Milano



Legambiente parteciperà all’Expo di Milano organizzando una vera e propria Festambiente all’interno dell’evento, nel Padiglione della Società Civile. 

Expo Milano 2015 sarà la prima esposizione universale con un padiglione dedicato alle organizzazioni nazionali e internazionali della società civile: Cascina Triulza

Il Padiglione sarà gestito da Fondazione Triulza, un ampio e plurale network che riunisce le principali organizzazioni del terzo settore di Italia, tra cui anche Legambiente. Cascina Triulza sarà il luogo dove confrontarsi con le istituzioni pubbliche, le aziende e gli enti filantropici per sperimentare nuovi modelli di lavoro e di responsabilità sociale e riuscire a dare una risposta efficace e partecipata alle problematiche sociali.

“Realizzeremo proprio all’interno del Padiglione Cascina Triulza– spiega Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale di Legambiente - Festambiente Expo2015, insieme ad altre iniziative legate all’agricoltura, al clima e alla qualità del territorio. Un’iniziativa che sarà dedicata all’agricoltura dei territori e della comunità, all’insegna del no agli Ogm e della filiera corta. Tutto questo per raccontare, attraverso cinque giorni di iniziative ed eventi, le eccellenze e testimonianze del sistema agricolo nazionale che rappresentano gli esempi da moltiplicare per il futuro del sistema agricolo”.

“Legambiente e le altre organizzazioni che si sono unite e hanno costituito una fondazione – afferma Sergio Silvotti, presidente di Fondazione Triulza - stanno investendo energie, risorse e competenze per raggiungere il primo grande risultato che il terzo settore ha messo a segno nell’Expo 2015. Il tema di quest’anno è un tema che possiamo considerare nostro da sempre. A dirlo sono le esperienze che porteremo in Cascina Triulza così come quelle che realizzeremo nei territori, o le proposte e i progetti con i quali accrediteremo l'insostituibilità del contributo che il terzo settore può portare per affrontare le sfide che la terra e l'umanità hanno di fronte”.

Cascina Triulza diventerà, durante e dopo l’esposizione Universale, un hub di riferimento per le reti locali e internazionali del terzo settore, un cantiere permanente di idee, di proposte e di attività per contribuire a sviluppare il tema “nutrire il pianeta, energia per la vita” e costruire, anche in collaborazione con le istituzioni e gli operatori economici, iniziative e progetti per un futuro più equo e sostenibile. 

Il Padiglione della Società Civile sarà un luogo unico e stimolante. Il tutto organizzato in una struttura che potrà avvalersi di un auditorium di 200 posti a sedere, areeespositive multifunzionali, spazi per ospitare workshop, laboratori e postazioni di co-working, oltre che un palco per presentazioni e spettacoli, orti e diverse aree verdi.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca