QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 14°16° 
Domani 11°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
mercoledì 24 aprile 2019

Attualità sabato 25 ottobre 2014 ore 18:00

Concordia, statua per ricordare coraggio in mare

A guardare verso il tratto di acqua dove è naufragata la nave da lunedì ci sarà anche "l'uomo che salva il mare" un'opera di bronzo alta tre metri



ISOLA DEL GIGLIO — La statua è stata realizzata dall'artista Giampaolo Talani e sistemata nella piazzetta di Giglio Porto.

Una donazione delle società Neri di Livorno e Smit Salvage di Rotterdam che hanno partecipato alle operazioni successive al naufragio.

 L'uomo di bronzo del Giglio avanza tra le onde con una rosa in mano, omaggio a chi soccorre e lavora negli episodi imprevisti e gravi che sconvolgono il mare e la vita di coloro che ne abitano le rive: "Non è un eroe, è ogni uomo disposto ad intervenire con tutta la sua umanità per salvare e dare accoglienza ad altri uomini - ha detto Talani - E' il singolo ed è tutta la collettività che si prodiga per i propri simili in difficoltà come gli abitanti del Giglio hanno saputo fare offrendo tutte le risorse disponibili".

Con il posizionamento della scultura bronzea di Talani sarà completato l'intervento di riqualificazione della piazzetta Demo's

Il progetto di allestimento urbano è stato progettato dall'architetto livornese Paola Talà. L'iniziativa nasce grazie ad una donazione derivata dalla gratitudine che le due aziende hanno nutrito per la magnanimità e il coraggio dimostrati dalla gente del Giglio in un momento di straordinario impegno lavorativo a favore della salvaguardia della vita umana in mare. 

"Si tratta - spiega il sindaco Sergio Ortelli - di una donazione significativa e apprezzata da tutti i gigliesi. Da una parte, infatti, rimarrà indelebile la nostra riconoscenza per due aziende che hanno scongiurato il rischio del disastro ambientale; dall'altro perché è importante che nessuno dimentichi tutt'oggi lo straordinario gesto che hanno compiuto i gigliesi". 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità