QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 17°31° 
Domani 17°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
venerdì 19 luglio 2019

Attualità giovedì 12 febbraio 2015 ore 13:41

Concordia, Rossi perplesso sui risarcimenti

Il governatore "attacca" la cifra riservata alle famiglie delle 32 vittime: "Una vita vale così poco?". E ora chiede il rilancio del Giglio



FIRENZE — Rispetto invece ai 300mila euro di provvisionale alla Regione, il presidente della Toscana lo considera "un riconoscimento simbolicoche accettiamo".Ma all'indomani della sentenza di primo grado al processo per il naufragio della Costa Concordia all'Isola del Giglio che ha visto la condanna dell'ex comandante Francesco Schettino a 16 anni e un mese, Rossi cerca di guardare avanti. E la sua priorità, adesso, è restituire all'Isola del Giglio quello che le è stato tolto."A questo punto della vicenda - spiega - ho un unico desiderio: che si smetta di parlare di questo dramma fonte solo di sofferenze, ingiustizie e arroganza che hanno ferito prima di tutto le famiglie delle vittime, poi i soccorritori del Giglio e della Toscana, e infine la ragionevolezza e la disponibilità delle istituzioni toscane a risolvere i problemi in modo collaborativo. Quello che è certo è che noi faremo con ancora più convinzione due cose: daremo attuazione al protocollo sottoscritto sabato scorso con il Comune del Giglio per la promozione del turismo, il sostegno alle attività economiche, un progetto di energie rinnovabili e la tutela e valorizzazione dell'ambiente". "Lo faremo - ha aggiunto ancora il governatore - investendo direttamente alcuni milioni di risorse regionali. Inoltre, continueremo a controllare con rigore lo svolgimento delle attività per il ripristino ambientale dei fondali".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Lavoro