QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
GROSSETO
Oggi 18°21° 
Domani 15°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
domenica 22 settembre 2019

Cronaca venerdì 20 febbraio 2015 ore 19:50

Bracconiere fa strage di pettirossi, denunciato

Sorpreso dalle guardie della Lac nei boschi di Caldana. L'uomo aveva già fatto una strage di piccoli uccelli, tutti di razza protetta



GROSSETO — Il bracconiere, non in possesso di licenza di caccia, è stato fermato mentre estraeva un pettirosso ormai privo di vita da una tagliola e provvedeva a riattivarla. Al termine del controllo sono state rinvenute trentadue tagliole e ben 41 pettirossi e 2 passere scopaiole ormai morti. Il bracconiere è stato denunciato per furto venatorio, uccellagione, cattura di animali protetti, uso di mezzi vietati ed esercizio di caccia in periodo di divieto generale. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia provinciale che ha provveduto a sequestrare le tagliole e la fauna catturata. Il bracconiere è stato anche multato di 1.600 euro per la detenzione non regolare di 8 cani sprovvisti di microchip.



Tag

Virginia Saba, la fidanzata di Di Maio, ai giornalisti: «Ad agosto dovevate riposare, non lavorare»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità