Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:GROSSETO21°31°  QuiNews.net
Qui News maremma, Cronaca, Sport, Notizie Locali maremma
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Soccorsi e forze di polizia sul luogo dell'attentato in cui hanno perso la vita diverse persone a Lautlingen, in Germania
Soccorsi e forze di polizia sul luogo dell'attentato in cui hanno perso la vita diverse persone a Lautlingen, in Germania

Cronaca martedì 19 agosto 2014 ore 17:54

Accusato di 9 colpi a Grosseto, arrestato 62enne

La squadra mobile, a cui la procura ha affidato le indagini, anche grazie alla perquisizione nella sua abitazione ha ricostruito tutti i suoi furti



GROSSETO — Tra la fine del 2013 e il febbraio 2014 aveva messo a segno 9 colpi, tutti a Grosseto: cinque scippi e tre rapine , e un furto in un capannone.

L'uomo, 62 anni, di origini campane ma residente a Grosseto era stato arrestato nel febbraio scorso da un agente della Digos che lo bloccò in flagranza mentre cercava di scippare un'anziana. 

La squadra mobile, a cui la procura ha affidato le indagini, anche grazie alla perquisizione nella sua abitazione ha ricostruito tutti i suoi furti

Tutte le vittime avevano raccontato di essere state aggredite da un uomo sui 40-50 anni, alto circa un metro e 80, con i capelli brizzolati. Il malvivente, tra l'altro, avrebbe sempre agito allo stesso modo e nelle stesse zone: nel centro di Grosseto e nei pressi dell'ospedale. Agiva quando stava facendosi buio, avvicinandosi alle vittime senza dare nell'occhio e poi si allontanava da esse senza correre. Il gip Valeria Montesarchio, ha accolto la richiesta del sostituto procuratore Stefano Pizza, che chiedeva la misura cautelare in carcere. 

L'uomo adesso dovrà rispondere di altri 10 capi d'imputazione tra i quali scippo, rapina impropria, lesione personali aggravate e porto abusivo di armi


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno